Sono oltre 200mila le aziende, per un importo di oltre 460milioni di euro,  interessate al pagamento degli anticipi della domanda unica 2019 cui ha dato avvio con i primi provvedimenti l’Organismo Pagatore Agea.

Le attività di pagamento proseguiranno con cadenza periodica per tutto il periodo previsto (16/10 -31/11) sulla base del progressivo completamento  delle procedure istruttorie.

Questo è un momento sempre molto atteso dagli agricoltori italiani“, commenta il Ministro Bellanova che aggiunge: “L’erogazione del servizio deve essere sempre più vicina alle esigenze delle imprese: snellire le procedure burocratiche è un nostro obiettivo prioritario“.

 

Fonte: Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Print Friendly, PDF & Email