Conoscere l’opinione degli allevatori è per tutti di fondamentale importanza perché permette alla politica di darsi delle priorità, ai professionisti e all’industria di meglio tarare l’offerta e ai media di capire su quali argomenti c’è più interesse.

Il non ascoltare la produzione primaria è uno sbaglio che ricorre nella storia della zootecnia italiana. Questo provoca errori nel dare la priorità ai problemi da risolvere e incompensioni con chi eroga servizi e vende prodotti.

Ruminantia ha voluto invitare un gruppo di allevatori provenienti dall’intero territorio italiano in Fiera a Cremona per ascoltarli e capire meglio le loro opinioni ed esigenze.

Ad intervenire durante la tavola rotonda, che si terrà il 3 dicembre dalle 10.30 alle 12.30, saranno Giuseppe Palosti, Baldassarre Mirra, Guido Oitana e Matteo Tellatin.

Non mancheremo però di ascoltare tutti quelli che vorranno venire a dare il loro contributo ed esprimere la loro opinione!

Print Friendly, PDF & Email