Agea ha pubblicato delle nuove Istruzioni Operative, le n. 104 del 5 dicembre 2023, nelle quali sono state definite le modalità e condizioni per la presentazione della domanda di sostegno  per l’Intervento SRF.01 – Assicurazioni agevolate – Campagna assicurativa 2023, produzioni vegetali. Vediamo nel dettaglio le indicazioni fornite.

La domanda di sostegno deve essere presentata dagli agricoltori ai fini della concessione del contributo pubblico, previsto nell’ambito del’ intervento concernente la copertura assicurativa delle produzioni vegetali,  con riferimento ad ogni singolo Piano Assicurativo Individuale (PAI) sottoscritto e presentato dal produttore. Le domande hanno ambito territoriale nazionale e devono essere presentate all’OP AGEA mediante il sistema gestionale SIAN (www.sian.it), indipendentemente dall’OP competente per il fascicolo aziendale del richiedente.

I beneficiari, per presentare la domanda, devono essere:

  • imprenditori agricoli;
  • essere agricoltori attivi;
  • titolari di Fascicolo aziendale in cui in particolare deve essere dettagliato il Piano di coltivazione che va mantenuto costantemente aggiornato nel corso del tempo e che individui le superfici utilizzate per ottenere il prodotto oggetto dell’assicurazione, nonché i relativi titoli di conduzione validi per l’intera durata dell’operazione per la quale si richiede il contributo.

La presentazione della domanda/comunicazione di ritiro deve essere effettuata in forma telematica, utilizzando le funzionalità on-line messe a disposizione dall’OP AGEA sul portale SIAN, secondo una delle seguenti modalità:
a) per il tramite di un Centro Autorizzato di Assistenza Agricola accreditato dall’OP AGEA, previo conferimento di un mandato;
b) mediante registrazione nel sistema informativo come utente qualificato.

L’agricoltore deve presentare una domanda di sostegno per ogni corrispondente PAI che deve essere univocamente abbinato ad una polizza assicurativa individuale o certificato di polizza, nel caso il richiedente abbia aderito ad una convenzione collettiva.

Le informazioni da riportare in ogni domanda sono riassunte nella seguente tabella:

Ai fini della presentazione della domanda di sostegno, è necessario che siano stati presentati:
• il corrispondente PAI;
• la Manifestazione di interesse, ove non ricompresa nel PAI, salvo quanto previsto dall’articolo 16 dell’Avviso pubblico;
• la polizza o, nel caso di polizze collettive, il certificato di polizza secondo quanto definito dall’Avviso pubblico.
Con il PAI 2023 viene introdotta l’obbligatorietà di caricare la documentazione probante nel caso in cui il valore medio storico dichiarato nel PAI è maggiore (>) del valore dello Standard Value di riferimento pubblicato del Ministero. Non è possibile presentare la domanda di sostegno in assenza di esito positivo della istruttoria del PAI in cui il valore medio storico dichiarato è maggiore del valore dello Standard Value.

Le domande di sostegno PSP 2023-2027 SRF01 per produzioni vegetali devono essere presentate entro e non oltre 31 dicembre 2024. Il termine ultimo per la presentazione dei PAI 2023 per le produzioni vegetali e per l’informatizzazione delle corrispondenti polizze è fissato al 31 ottobre 2024.

Il testo completo delle Istruzioni è scaricabile cliccando QUI!

Print Friendly, PDF & Email