Il Ministero dell’Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste ha prorogato al 24 giugno 2024 la scadenza per presentare domanda di contributo per gli interventi a sostegno della filiera agroalimentare DOP e IGP. L’obiettivo del bando è quello di valorizzare le produzioni DOP e IGP e rafforzare i Consorzi di Tutela. I Beneficiari della misura sono i Consorzi di tutela in forma individuale o associata (anche temporanea). Di seguito l’elenco delle misure finanziabili:

  • Campagne di informazione: per far conoscere i sistemi DOP e IGP al grande pubblico.
  • Promozione e pubblicità: per valorizzare i prodotti DOP e IGP su tutti i canali di comunicazione, tradizionali e digitali.
  • Partecipazione a fiere: per promuovere i prodotti DOP e IGP a livello nazionale e internazionale.
  • Formazione: per aggiornare gli operatori del settore sulle DOP e IGP.
  • Sviluppo dei disciplinari di produzione: per migliorare la qualità, la sostenibilità e la sicurezza dei prodotti DOP e IGP.
  • Impianto e ampliamento: per i Consorzi di tutela “start-up” (istituiti da meno di 5 anni) e per accrescere la capacità operativa dei Consorzi già avviati.

Entità del contributo:

  • Da 60.000 a 300.000 euro per Consorzi in forma individuale.
  • Fino a 500.000 euro per associazioni temporanee tra Consorzi di Tutela.
  • Per impianto e ampliamento: massimo 70% delle spese ammesse.
  • Per sviluppo dei disciplinari: massimo 90% delle spese ammesse.

Come presentare domanda:

Le domande di contributo possono essere presentate entro le ore 12:00 del 24 giugno 2024. Consulta qui la modulistica necessaria.

Contenuti correlati: