Basilicata – Psr Misure 4.1, 4.2 e 16.0: differimento termini presentazione domande

//Basilicata – Psr Misure 4.1, 4.2 e 16.0: differimento termini presentazione domande

Basilicata – Psr Misure 4.1, 4.2 e 16.0: differimento termini presentazione domande

“Data l’importanza delle misure e la necessità di costruire progettualità più adeguate in grado di rafforzare il sistema agricolo lucano e coinvolgere più aziende possibili, magari aggregate e con l’ambizione di realizzare le 16 filiere agroalimentari previste, prendiamo atto delle segnalazioni di difficoltà tecniche pervenute, andando incontro ai potenziali beneficiari dei bandi.”

Lo comunica l’assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia.

La Giunta regionale ha deliberato il differimento dei termini per il rilascio delle domande di sostegno sul portale Sian al 15/02/2018 per le sottomisure 4.1 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole” (approccio ordinario, integrato e di filiera) e 4.2 “Sostegno a investimenti a favore della trasformazione/commercializzazione e/o sviluppo dei prodotti agricoli” (approccio ordinario e di filiera).

Per la sottomisura 16.0 “Valorizzazione delle filiere agroalimentari” del Psr Basilicata 2014-2020 il differimento per il rilascio delle domande è al al 15/03/2018.

Il differimento, inoltre, – spiega l’assessore Braia –  si è reso necessario per le difficoltà oggettive di ordine tecnico, segnalate dai potenziali beneficiari, derivanti dall’introduzione di procedure gestionali innovative nella presentazione dell’istanza (Business Plan On Line – BPOL) connesse alla complessità delle attività di partenariato e da difficoltà da parte delle aziende nell’interfacciarsi con gli istituti di credito per l’ottenimento dell’attestazione di copertura finanziaria del programma di investimenti.

Fonte: Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Print Friendly, PDF & Email
Di |2017-11-16T11:19:06+02:0016 Novembre 2017|Categorie: News|Tags: , , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento