Bilovet 200 mg/ml soluzione iniettabile per bovini, autorizzata la commercializzazione

//Bilovet 200 mg/ml soluzione iniettabile per bovini, autorizzata la commercializzazione

Bilovet 200 mg/ml soluzione iniettabile per bovini, autorizzata la commercializzazione

MINISTERO DELLA SALUTE
COMUNICATO
Autorizzazione all’immissione in commercio del medicinale per uso veterinario «Bilovet 200 mg/ml soluzione iniettabile per bovini e suini». (18A07322)

(GU n.267 del 16-11-2018)

Estratto decreto n. 147 del 23 ottobre 2018

Procedura decentrata n. UK/V/0404/001/DC. Medicinale veterinario BILOVET 200 mg/ml soluzione iniettabile per bovini e suini.
Titolare A.I.C.: Cross Vetpharm Group Ltd. Broomhill Road Tallaght, Dublino 24 (Irlanda).
Produttore responsabile rilascio lotti: lo stabilimento Cross Vetpharm Group Ltd. Broomhill Road Tallaght, Dublino 24 (Irlanda).
Confezioni autorizzate e numeri di A.I.C.: scatola con un flacone da 100 ml – A.I.C. numero 104706015.
Composizione:
un ml contiene:
principio attivo: Tilosina 200 mg (equivalente a 200.000 UI/ml);
eccipienti: cosi’ come indicato nella tecnica farmaceutica acquisita agli atti.
Specie di destinazione: bovini e suini.
Indicazioni terapeutiche: infezioni causate da microrganismi sensibili alla Tilosina.
Bovini (adulti): trattamento di infezioni respiratorie, metrite causata da microrganismi Gram-positivi, mastite causata da Streptococcus spp, Staphylococcus spp. e necrobacillosi interdigitale, causata da Fusobacterium necrophorum, anche nota come panereccio o flemmone interdigitale.
Vitelli: trattamento di infezioni respiratorie e necrobacillosi (difterite dei vitelli causata da Fusobacterium necrophorum).
Suini: trattamento di polmonite enzootica causata da Mycoplasma hyopneumoniae, enterite emorragica, (enteropatia emorragica suina proliferativa da Lawsonia intracellularis), erisipela causata da Erysipelothrix rhusiopathiae e metrite.
Trattamento di artrite causata da Mycoplasma e Staphylococcus spp.
Validita’: periodo di validita’ del medicinale veterinario confezionato per la vendita: diciotto mesi.
Periodo di validita’ dopo l’apertura iniziale della confezione interna: ventotto giorni.
Tempi di attesa:
suini: carne e visceri – nove giorni;
bovini:
carne e visceri – ventotto giorni;
latte – cinque giorni.
Regime di dispensazione: da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria in triplice copia non ripetibile.
Decorrenza di efficacia del decreto: efficacia immediata.

 

Fonte: Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

Print Friendly, PDF & Email
Di |2018-11-19T12:04:14+02:0021 Novembre 2018|Categorie: Leggi & Norme|Tags: , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento