6-2017

Migliorare l’efficienza di utilizzo dell’azoto nel latte bovino attraverso una gestione più attenta della nutrizione

Foskolos Andreas1, Federico Righi2, Ermanno Melli3, Jon Moorby1. 1 Aberystwyth University, Wales, UK 2 University of Parma, Parma, Italia 3 RUM&N Sas, Reggio Emilia - Italia Introduzione L'allevamento di bovini da latte è uno dei settori [...]

Interferenti endocrini e filiera lattiero-casearia: il caso dei PBDE

Serena Di Nardo, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Emilia Romagna, Bologna (serena.dinardo@izsler.it) Alberto Mantovani, Istituto Superiore di Sanità, Roma (alberto.mantovani@iss.it)   Interferenti endocrini e sicurezza alimentare Gli Interferenti Endocrini (IE) sono un vasto gruppo di sostanze capaci [...]

Come sarà la vacca del futuro?

Le azioni di miglioramento genetico, che avvengano in maniera tradizionale attraverso la scelta dei tori o con l'ausilio della genomica per la selezione delle madri di livello superiore e la gestione della rimonta, costruiscono in [...]

E’ possibile quantificare le emissioni di gas serra in allevamento?

Introduzione Secondo la FAO (Food and Agricolture Organization, 2006) l’allevamento del bestiame contribuisce per oltre il 18% alle emissioni globali di gas ad effetto serra (GHG). Inoltre, il comparto dell’allevamento è attualmente uno dei sotto-settori [...]

Apriamo le stalle alla gente

Il calo, se non crollo, dei consumi del latte sembrerebbe preoccupare poco l’industria lattiero-casearia. Sembra che poco interessi la fuga massiccia dei giovani, ossia del nostro futuro, dai prodotti di origine animale, ma d'altronde si sa che [...]