Come la nostra produzione alimentare, non solo la carne, sta distruggendo il pianeta: l’articolo di Valigia Blu

//Come la nostra produzione alimentare, non solo la carne, sta distruggendo il pianeta: l’articolo di Valigia Blu

Come la nostra produzione alimentare, non solo la carne, sta distruggendo il pianeta: l’articolo di Valigia Blu

Con l’allarme relativo ai cambiamenti climatici, i settori latte e carne sono ancora di più sotto la luce dei riflettori. La crescente popolazione chiede sempre più varietà e sicurezza alimentare e, in molti paesi, come la Cina, la domanda di carne è in grande crescita. Tuttavia, le aziende del settore sembrano sottovalutare gli impatti sul clima della produzione degli alimenti con proteine di origine animale, in particolare considerando che “gran parte delle emissioni proviene da una manciata di paesi (gli Stati Uniti, il Canada, l’Unione europea, il Brasile, l’Australia e la Nuova Zelanda) – scrive Chase Purdy su Quartz – che insieme, rappresentano il 43% delle emissioni globali di gas serra prodotte dall’agricoltura animale”.

Tra i vari studi che tirano l’attenzione pubblica sul legame tra produzione di carne ed emissioni con effetto sul riscaldamento globale, vi è il report pubblicato lo scorso luglio dall’Istituto non profit per l’Agricoltura e la Politica Commerciale (IAPT), ultimo fra i tanti. Si tratta, come affermano diversi esperti e ricercatori del settore, di un argomento popolare e al tempo stesso poco indagato e che, proprio per questo, favorisce la diffusione di convinzioni e rappresentazioni del fenomeno distorte e semplificate e che, in alcune occasioni, portano a pensare che il consumo della carne sia la fonte principale dell’emissione di anidride carbonica sulla Terra, come nel caso dello studio dello IAPT. Le soluzioni sono le più svariate, da incitare a ridurre il consumo di carne fino a chiederne la tassazione per indurre una riduzione del suo consumo, ma la questione è molto più complessa e va rintracciata nel rapporto tra filiera di produzione degli alimenti di origine animale e cambiamenti climatici, con aspetti tra di loro concatenati, a partire da come vengono sfruttate le risorse e come (e se) vengono alterati gli ecosistemi.

Un articolo scritto da Angelo Romano per Valigia Blu approfondisce il tema.

Da un confronto sereno, maturo e non ideologico tra i diversi punti di vista sarà possibile trovare le giuste soluzioni per raggiungere un equilibrio tra la produzione del cibo e il rispetto per la terra.

Per leggere interamente l’articolo, clicca qui.

 

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-02-21T11:07:27+01:0021 Febbraio 2019|Categorie: News|Tags: , , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento