Dairy products Dashboard – European Milk Market Observatory 18 ottobre

//Dairy products Dashboard – European Milk Market Observatory 18 ottobre

Dairy products Dashboard – European Milk Market Observatory 18 ottobre

  • I prezzi di burro e cheddar sono rimasti stabili rispetto alla scorsa settimana, i prezzi del latte in polvere sono invece diminuiti dell’1,8%.
  • Il prezzo del latte spot in IT è aumentato del 2,4% (43,0 c/kg) la scorsa settimana mentre in NL è sceso a 35,5 c/kg (-5,3%).
  • Sul mercato mondiale le quotazioni dei prodotti lattiero-caseari di UE e Oceania, espresse in dollari USA, sono generalmente diminuite nel corse delle ultime due settimane, in particolare per quanto riguarda il burro UE (-5,5%) e il burro dell’Oceania (-6,6%). Il burro europeo è ancora il più costoso.
  • Il prezzo della WMP dell’UE è diminuito del 4,9% diventando più competitivo di quello della WMP statunitense.
  • I costi dell’energia sono aumentati del 5,4% nella settimana 41 rispetto alla media delle 4 settimane precedenti.
  • La produzione di latte in Australia è inferiore del 3,6% rispetto a quella rilevata ad agosto 2017 (-3,9% di aumento per il periodo luglio-agosto).
  • La produzione di latte in Nuova Zelanda è aumentata ad agosto del 4,7% rispetto allo stesso mese del 2017 (+ 5,5% per il periodo giugno-agosto).
  • La produzione di latte negli Stati Uniti è aumentata ad agosto dell’1,4% (+ 1,1% per il periodo gennaio-agosto).
  • Le esportazioni di prodotti lattiero-caseari dell’UE sono diminuite nel periodo gennaio-agosto 2018.
  • Le esportazioni di burro dell’UE sono diminuite del 13%. In Arabia Saudita, seconda destinazione per il burro europeo, sono diminuite del 12% e in Cina del 10%, mentre aumenti significativi sono stati registrati in Singapore, Giappone e Marocco
  • L’Algeria (+ 16%), la Cina (+ 3%) e l’Egitto (+ 62%) sono state le principali destinazioni per la SMP dell’UE nel periodo gennaio-agosto 2018. Le esportazioni di SMP dell’UE tra gennaio e agosto 2018 sono però inferiori dell’1%  rispetto all’anno scorso.
  • Le esportazioni di WMP dell’UE sono diminuite del 15% nel periodo gennaio-agosto 2018, ma sono aumentate del 33% in Oman, prima destinazione per la WMP dell’UE.

Il “DAIRY PRODUCTS-DASHBOARD” prodotto dallo European Milk Market Observatory della Commissione Europea dell’Agricoltura e Sviluppo Rurale. Questa tabella contiene informazioni importanti sulla produzione, sulle esportazioni e importazioni e sulle quotazioni del latte crudo (raw milk), burro (BUTTER), polvere di latte magro (S.M.P.), polvere di latte intero (W.M.P.) e formaggio generico (CHEDDAR) in Europa, Oceania e USA. Le informazioni contenute nel DASHBOARD sono utili agli allevatori e al terziario pubblico e privato per seguire in tempo reale l’evoluzione del mercato del latte. Attenzione necessaria per programmare gli investimenti e soprattutto per poter avere maggiori strumenti per seguire il prezzo del latte alla stalla e la sua contrattazione.

Per scaricare il Pdf: dashboard dairy

 

 

Fonte: Milk Market Observatory

Print Friendly, PDF & Email
Di |2018-10-19T12:37:19+02:0020 Ottobre 2018|Categorie: News|Tags: , , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento