Decisione per la qualifica di ufficialmente indenni da tubercolosi per Frosinone e brucellosi per Roma nei bovini

//Decisione per la qualifica di ufficialmente indenni da tubercolosi per Frosinone e brucellosi per Roma nei bovini

Decisione per la qualifica di ufficialmente indenni da tubercolosi per Frosinone e brucellosi per Roma nei bovini

Con la Decisione di esecuzione (UE) 2018/1983, la Commissione Europea adotta la modifica degli allegati  I e II della decisione 2003/467/CE che stabilisce la qualifica di ufficialmente indenni da tubercolosi, brucellosi e leucosi bovina enzootica di alcuni Stati membri e regioni di Stati membri per quanto riguarda gli allevamenti bovini. In particolare, le modifiche fanno seguito alla presentazione da parte dell’Italia di documenti che soddisfazione direttiva 64/432/CEE per il riconoscimento della qualifica di ufficialmente indenne da tubercolosi per quanto riguarda gli allevamenti bovini per la provincia di Frosinone della regione Lazio ed anche per la brucellosi per quanto riguarda gli allevamenti bovini nella provincia di Roma.

Per la lettura del documento completo, cliccare qui.

DECISIONE DI ESECUZIONE (UE) 2018/1983 DELLA COMMISSIONE del 26 ottobre 2018

che modifica gli allegati I e II della decisione 2003/467/CE per quanto riguarda la qualifica di determinate regioni italiane come ufficialmente indenni da tubercolosi e ufficialmente indenni da brucellosi per quanto riguarda gli allevamenti bovini [notificata con il numero C(2018) 6981]

 

Fonte: Eur-Lex

Print Friendly, PDF & Email
Di |2018-12-14T11:33:34+02:0015 Dicembre 2018|Categorie: Leggi & Norme|Tags: , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento