Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.46 del 24-2-2020 è stato pubblicato il Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali dell’8 gennaio 2020, “Definizione dei criteri e delle modalità di ripartizione del «Fondo nazionale latte ovino»“.

Il decreto definisce (art. 1, Ambito di applicazione)  i criteri e le modalità di ripartizione delle risorse del Fondo di cui all’art. 1 comma 1 del decreto-legge 29 marzo 2019, n. 27 convertito con modificazioni dalla legge 21 maggio 2019, n. 44  (emergenze in agricoltura), con le seguenti finalità:

a) favorire la qualità e la competitività del latte ovino attraverso il sostegno ai contratti di filiera e di distretto;

b) sostenere la promozione di interventi di regolazione dell’offerta di formaggi ovini a denominazione di origine protetta (DOP) nel rispetto delle disposizioni di cui all’art. 150 del Reg. (UE) n. 1308/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013;

c) supportare la ricerca, il trasferimento tecnologico e gli interventi infrastrutturali nel settore di riferimento.

Le risorse disponibili (art. 2, Risorse disponibili) da assegnare nel quadro dell’applicazione del decreto ammontano a 10 milioni di euro per il  2019. Il Fondo nazionale latte ovino è destinato ad attuare le finalità sopra elencate.

Le risorse disponibili sono destinate al finanziamento in conto capitale di contratti di filiera e di distretto ai sensi del DM 8 gennaio 2016, n. 1192 e del suo allegato A, che costituisce la base giuridica dell’Aiuto di Stato – Italia SA.

Il documento completo è disponibile qui.

 

Fonte: Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana

Print Friendly, PDF & Email