Guardare le differenze

//Guardare le differenze

Guardare le differenze

Mai ci stancheremo di dire che il conto economico è uno strumento di lavoro e non una fotografia da depositare in un cassetto. I dati che il conto economico ci mostra sono quanto di più utile possiamo immaginare di avere come imprenditori. Poiché ci dicono della nostra attività, la sezionano; ci mettono nella condizione di assumere decisioni ponderate. Dunque ogni riga del conto economico è come il capitolo di un libro, ogni riga ha una sua storia, ad ogni riga si collegano molte decisioni che trovano poi un senso finito solo nella completezza di tutto il libro (o conto economico). E’ una trama fatta di tanti fili che si collegano tra di loro e che definiscono il metodo di gestione di un’azienda.

La lettura paziente, sistematica e, talvolta, supportata, di ogni singola riga di conto economico costituisce un metodo di lavoro. Ogni riga è costituita da un insieme omogeneo di dati e di valori economici. Per fare alcuni esempi, costituiscono insiemi omogenei i costi alimentari, i medicinali, il seme, le utenze, i disinfettanti, il gasolio, ecc. Ognuna di queste voci contiene in sé un’enormità di decisioni e di differenze tra le aziende. Proprio quest’ultimo aspetto è interessante: esiste una variabilità importante nell’incidenza delle singole voci tra le diverse aziende. Più di quanto possiamo immaginare. E’ esattamente il confronto pratico tra queste variabilità, uno degli aspetti più interessanti nell’attività di miglioramento della redditività delle aziende collegato alla tenuta del conto economico.

Nel prosieguo di questa rubrica cercheremo di affrontare ed approfondire gli argomenti legati alle singole voci di costo.

En passant, si sono costituiti tra titolari d’azienda alcuni gruppi di lavoro e confronto su questi argomenti, poiché è interessante essere consapevoli dei propri dati e della variabilità dei dati stessi, ma è altrettanto importante comprendere i motivi di queste differenze. E’ a partire da tale comprensione che ciascuno, a casa propria, può decidere come, dove e perché modificare la propria gestione operativa.

Print Friendly, PDF & Email
Di |2018-06-20T12:10:50+00:0020 Giugno 2018|Categorie: ergo|Tags: , |

About the Author:

Farm Consulting srl Email: arrigomilanesi@gmail.com

Scrivi un commento