Il progetto2018-02-26T11:19:06+02:00

Il progetto

La “Stalla Etica” è un modello integrato dove la genetica, il mangement, l’ambiente, la salute e la nutrizione vengono gestite nel migliore dei modi alla luce delle numerose conoscenze ed esperienze che la ricerca scientifica e le pratiche professionali hanno fin qui accumulato.

Obiettivo del progetto è quello di dare indicazioni pratiche su come costruire e gestire un allevamento ideale di bovine da latte che assicuri a loro il massimo rispetto della loro etologia,  crei le condizioni igieniche per prevenire le principali patologie d’allevamento e garantisca la massima sostenibilità intesa come  produzione di GHG, inquinanti legati alle deiezioni, consumo delle risorse idriche e dell’energia.

Allo scopo, Ruminantia ha assunto il ruolo di capofila di un gruppo operativo composto di aziende produttrici dei beni strumentali, di docenti e di professionisti per sviluppare un progetto, La “Stalla Etica”, che possa essere una azione concreta a difesa dei diritti degli animali d’allevamento, dell’ambiente, della salute delle persone, dell’agricoltura e dell’industria agro-alimentare.

Pertanto la “Stalla Etica” è un progetto di riqualificazione della produzione di latte bovino verso quanto richiede il consumatore. Le numerose certificazione che la “Stalla Etica” sarà in grado di produrre potranno essere trasformate in claim da parte dell’industria lattiero-casearia generando una maggiore ricchezza di filiera e conseguentemente un maggior prezzo del latte alla stalla dal momento che, come abbiamo visto, per un latte etico o friendly il consumatore è disposto a pagare di più.

Questo vale sia per il latte convenzionale che per quello biologico.

 

Il progetto è stato presentato il 16 maggio 2017, presso il Centro Fiera del Garda di Montichiari (BS).

 

Per scaricare la presentazione: LA STALLA ETICA PRESENTAZIONE

Print Friendly, PDF & Email