In aumento i consumi di formaggio della Cina

//In aumento i consumi di formaggio della Cina

In aumento i consumi di formaggio della Cina

Come prodotto importato, il formaggio è entrato nel mercato cinese da oltre 20 anni ma solo da poco tempo questo cibo è stato accettato dalla maggior parte dei consumatori. Da un lato, grazie allo sviluppo dell’educazione oltremare, degli affari e dei viaggi internazionali, sempre più cinesi hanno avuto l’opportunità di sperimentare il formaggio e di abituarsi alla cultura del cibo in stile occidentale; dall’altro, le generazioni degli anni ’80 e ’90, cresciute mangiando hamburger e pizze, stanno ora diventando i principali gruppi di consumo. Il consumo di formaggio è quindi in rapida crescita.

Secondo lo studio “Cheese – China 2016”, della società di ricerche di mercato Mintel, la permeabilità del formaggio ha raggiunto il 79% in Cina. Il rapporto mostra che la quota di mercato della vendita al dettaglio di formaggio ha raggiunto il 24% (in aumento) ma ha ancora ampi margini di miglioramento rispetto ai dati nei paesi con mercato del formaggio più sviluppato come il Giappone (41%) e il Vietnam (73%).

Nel frattempo, i consumatori cinesi hanno delle preferenze ben definite per quanto riguarda i formaggi. Il 58% preferisce il formaggio riprocessato più morbido piuttosto che il formaggio duro naturale. Il 53% dei consumatori afferma anche che il formaggio più dolce è più popolare. Attualmente, il più popolare è il formaggio in fette (48%), seguito dal formaggio spalmabile (43%). L’analista del cibo di Mintel, Ni Qianwen, ha dichiarato: “Nella vita urbana intensa e frenetica, i consumatori moderni sono desiderosi di perseguire una dieta che permetta di risparmiare tempo pur essendo sana. Nel frattempo, con l’aumento del potere d’acquisto, le nuove generazioni hanno maggiori opportunità di provare diversi tipi di formaggio. I formaggi in fette e quelli spalmabili sono popolari perché possono essere facilmente usati per preparare ogni tipo di cibo. Riteniamo che ciò costituisca anche la base per lo sviluppo futuro del mercato del formaggio in Cina “.

Fonte: Italian Trade Agency (ICE CANTON)

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-01-23T09:51:19+02:0023 Gennaio 2019|Categorie: domus casei|Tags: , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento