Lactalis vs Granarolo e fondo private equity per rilevare la Nuova Castelli, principale esportatore di Parmigiano Reggiano DOP

//Lactalis vs Granarolo e fondo private equity per rilevare la Nuova Castelli, principale esportatore di Parmigiano Reggiano DOP

Lactalis vs Granarolo e fondo private equity per rilevare la Nuova Castelli, principale esportatore di Parmigiano Reggiano DOP

Come si apprende da Il Sole 24Ore, quotidiano d’informazione economica, finanziaria e normativa, è sfida tra la multinazionale francese Lactalis e Granarolo per rilevare il gruppo Nuova Castelli, azienda del settore lattiero-caseario, con sede a Reggio Emilia e fondata nel 1892, leader nel settore della produzione e distribuzione dei grandi formaggi DOP italiani: Parmigiano Reggiano DOP, Grana Padano DOP, Gorgonzola DOP, Taleggio DOP, Mozzarella di Bufala Campana DOP, Pecorino Toscano DOP e Mozzarella STG. L’importanza del gruppo Nuova Castelli sta nel fatto che si tratta del principale esportatore di Parmigiano Reggiano DOP sui mercati internazionali. Secondo Il Sole 24 Ore, da inizio 2019 il socio di controllo del gruppo Nuova Castelli, Charterhouse, è alla ricerca di un partner finanziario con un aumento di capitale da 40-50 milioni, con un’analisi del dossier relativo da parte di fondi come Capvest, Oxy Capital e QuattroR. Ma potrebbe esserci una differente strada prescelta da CharterHouse, ovvero la scelta non di una partnership azionaria con un altro fondo di private equity ma una soluzione ben più netta, cioè la vendita dell’intero controllo a un gruppo strategico-industriale: scendono in campo, dunque, l’acquisto Lactalis ed il gruppo italiano Granarolo. Come terzo concorrente in gara ci sarebbe un fondo di private equity.

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-05-23T10:02:36+02:0023 Maggio 2019|Categorie: News|Tags: , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento