Latte e derivati bovini – News mercati dal 28 gennaio al 3 febbraio 2019

//Latte e derivati bovini – News mercati dal 28 gennaio al 3 febbraio 2019

Latte e derivati bovini – News mercati dal 28 gennaio al 3 febbraio 2019

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi nazionali

Il punto sul mercato

I prezzi medi all’origine dei due formaggi grana a denominazione, riferiti all’ultima settimana del mese di gennaio, evidenziano un andamento più stabile dei listini a fronte di un andamento degli scambi definito nella norma. Leggeri adeguamenti al rialzo solo per le categorie merceologiche del Parmigiano Reggiano, mentre per il Grana Padano le medie prodotto sono speculari a quelle della precedente ottava. Nel dettaglio, le sole piazze emiliane di Modena e Parma rettificano i listini di circa 3 centesimi al chilo. Sul fronte delle materie grasse i maggiori mercati di scambio hanno mantenuto stabili le proprie quotazioni; al palo tutti i prezzi degli altri formaggi monitorati. Per il latte spot nel corso della settimana sulla piazza di Lodi i prezzi recuperano ulteriori 25 centesimi al quintale (43 euro/100 Kg), mentre su Verona i listini rimangono ancorati sui precedenti valori (43,25 euro/100 Kg).

Prezzi medi per piazza

 

Fonte: Ismea

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-02-08T11:39:23+00:009 Febbraio 2019|Categorie: Consumi & Mercati|

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento