Latte e derivati bovini – News mercati dall’8 al 14 luglio 2019

//Latte e derivati bovini – News mercati dall’8 al 14 luglio 2019

Latte e derivati bovini – News mercati dall’8 al 14 luglio 2019

Mercato nazionale alla produzione

Prezzi medi nazionali

Il punto sul mercato

La settimana in analisi non ha evidenziato per il settore lattiero-caseario, rispetto alla precedente seduta, variazioni di rilievo, con prezzi invariati sulle principali piazze di quotazione. Settimana riflessiva per tutte le tipologie di burro che, dopo i cali registrati le settimane scorse, hanno ricalcato fedelmente i listini della ventisettesima di calendario. Per lo zangolato i valori si mantengono intorno a 1,30 euro al chilo su Parma e Reggio Emilia registrando su entrambe una variazione tendenziale del -58,7%. Per quanto riguarda il burro Cee su entrambe le piazze lombarde si confermano i prezzi a 3,50 euro al chilo sulle quali da un confronto su base annua si mostrano variazioni che si posizionano su terreno negativo (-35%). Prosegue la spinta inflattiva dei prezzi del latte spot iniziata a manifestarsi nel mese di maggio, sia a Verona che a Lodi i listini hanno raggiunto e superato i 46 euro al quintale, aggiungendo in sei settimane ai propri corsi rispettivamente 6,50 e 6,75 euro al quintale.

Prezzi medi per piazza

 

Fonte: ISMEA

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-07-22T10:01:32+02:0022 Luglio 2019|Categorie: Consumi & Mercati|

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento