Mercati agricoli dell’UE: pubblicato ultimo report sulle prospettive a breve termine

//Mercati agricoli dell’UE: pubblicato ultimo report sulle prospettive a breve termine

Mercati agricoli dell’UE: pubblicato ultimo report sulle prospettive a breve termine

Grazie ad un aumento della produzione e ad una forte domanda mondiale, le esportazioni di olio di oliva dell’UE raggiungeranno livelli record nel 2018/19. La produzione di cereali nell’UE dovrebbe riprendersi nello stesso periodo. Questi sono tra i principali risultati dell’ultima relazione sulle prospettive a breve termine per i mercati agricoli dell’UE, pubblicata il 17 aprile 2019 dalla Commissione europea.

Principalmente a causa di un aumento significativo della produzione di olio d’oliva in Spagna (1,7 milioni di tonnellate, la seconda più alta dal 2003), la produzione dell’UE dovrebbe aumentare del 2,9% per il 2018/19. L’aumento della domanda mondiale e la minore offerta da paesi non UE dovrebbero portare ad un aumento dell’11% delle esportazioni, che raggiungeranno così le 625.000 tonnellate.

Per quanto riguarda il settore lattiero-caseario, nel 2019 si prevede un aumento dello 0,7% della produzione di latte, che arriverà così a 167,3 milioni di t rispetto ai 166,4 milioni di t del 2018. Questo aumento dovrebbe essere assorbito da una domanda globale sostenuta. Il formaggio è il prodotto lattiero-caseario più consumato sul mercato dell’UE e il suo consumo dovrebbe continuare a crescere leggermente nel 2019, aumentando dello 0,5%. Al di fuori dell’UE, le esportazioni di formaggio dovrebbero aumentare dell’1% nel 2019, contribuendo ad un aumento della produzione dello 0,8% che raggiungerà le 10.705 milioni di tonnellate, da 10,624 milioni di tonnellate nel 2018.

Nel 2019/20, la produzione cerealicola nell’UE dovrebbe riprendersi dal raccolto precedente che era stato gravemente colpito dalle condizioni climatiche avverse. Si prevede infatti che raggiungerà le 307,5 milioni di tonnellate, rispetto ai 290,5 milioni di tonnellate del 2018/19. Si prevede inoltre un leggero aumento della superficie europea coltivata a cereali rispetto alla scorsa stagione, che raggiungerà i 55,8 milioni di ha nel 2019, rispetto ai 55,1 milioni del 2018, pur rimanendo inferiore dell’1% rispetto alla media quinquennale.

A causa delle condizioni meteorologiche avverse, si stima che la produzione di zucchero nel 2018/19 sarà di 17,6 milioni di tonnellate, con un calo del 17% rispetto al 2017/18. Si prevede che questo calo contribuirà ad una significativa diminuzione delle esportazioni di zucchero dell’UE, che si prevede sarà di 1,7 milioni di tonnellate.

La siccità estiva dello scorso anno ha portato ad un aumento della produzione di carne bovina nel 2018, a causa della carenza di alimenti e della macellazione precoce delle bovine. Ciò ha comportato anche una diminuzione del numero di capi dell’1,3%. Nel 2019, la produzione di carni bovine dovrebbe scendere a 8,1 milioni di tonnellate, dai 8,2 milioni di tonnellate rilevati nel 2018. Anche il consumo di carni bovine dell’UE scenderà nel 2019, da 11 kg a 10,8 kg pro capite (peso al dettaglio), principalmente a causa della minore offerta.

Nel 2018, la produzione di carne di pollame è aumentata quasi del 5% a causa delle condizioni internazionali favorevoli e dei prezzi più alti. Tuttavia, nel 2019, la crescita della produzione sarà più moderata (prevista al 2%) a causa dell’aggiustamento dei prezzi. Per quanto riguarda le carni suine, nel 2019 i prezzi sono in aumento man mano che le riserve si restringono. Inoltre, le prospettive di esportazione stanno migliorando, specialmente verso la Cina.

Infine, la produzione di carne ovina e caprina dell’UE è diminuita dell’1% nel 2018, arrivando a 915.000 tonnellate. Nel 2019 si prevede che diminuirà ulteriormente dell’1%, raggiungendo le 906.000 t.

Il rapporto aggiornato sulle prospettive a breve termine, con analisi e statistiche per mercato, è disponibile qui: Report: EU agricultural markets short-term outlook – Spring 2019

 

Fonte: Commissione europea

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-04-18T11:17:26+02:0018 Aprile 2019|Categorie: News|Tags: , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento