MILKGAS, gli allevamenti da latte dell’Emilia-Romagna si alleano con la ricerca per ridurre le emissioni di ammoniaca e gas serra

//MILKGAS, gli allevamenti da latte dell’Emilia-Romagna si alleano con la ricerca per ridurre le emissioni di ammoniaca e gas serra

MILKGAS, gli allevamenti da latte dell’Emilia-Romagna si alleano con la ricerca per ridurre le emissioni di ammoniaca e gas serra

Il CRPA capofila di un Gruppo Operativo per l’Innovazione che comprende tre imprese zootecniche. In queste settimane si stanno ultimando i rilievi in 126 allevamenti per un’indagine che farà il punto della situazione in regione. A conclusione delle attività, le aziende avranno a disposizione uno strumento di autovalutazione e di simulazione degli effetti derivanti dall’introduzione di tecniche innovative o di modifiche operative per la riduzione del livello di emissioni in atmosfera.

Realizzare uno strumento di autovalutazione delle emissioni di ammoniaca e di gas serra è l’obiettivo del Gruppo Operativo per l’Innovazione Milkgas. Il software che verrà realizzato servirà anche per supportare le scelte di investimento o di gestione dell’allevamento, simulando gli effetti e i costi derivanti dall’introduzione di nuove tecniche o di modifiche operative finalizzate a ridurre il livello di emissioni.

Finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con fondi Psr, il progetto vede coinvolti il CRPA di Reggio Emilia e tre imprese: Biondi Bruno, Fabrizio e Giuseppe Società Agricola, Azienda Agricola Castagnetti di Castagnetti Bruno e Livio Società Agricola e Azienda Agricola Simonazzi Aurelio, Ernesto e Landini Mirte Società Agricola.

Tra le attività preliminari, si sta concludendo la realizzazione di un’indagine sulle tecniche che, negli allevamenti bovini da latte emiliano-romagnoli, impattano sul livello di emissioni di GHG e ammoniaca. Allo scopo il CRPA ha coinvolto un campione di 126 aziende, alle quali è stato somministrato un questionario predisposto per lo scopo.

Dal punto di vista operativo, il progetto lavorerà per:

  • realizzare strumenti di calcolo per misurare le emissioni a livello aziendale;
  • stimare la riduzione potenziale di emissioni dal comparto bovino da latte regionale derivante dall’applicazione di tecnologie di mitigazione, con riferimento a diversi scenari ipotizzabili.

Gli ambiti di indagine del progetto permetteranno di approfondire aspetti quali la stabulazione e il controllo ambientale, oltre alle tecniche di gestione, stoccaggio e spandimento degli effluenti, che hanno effetti diretti sul livello di emissioni in atmosfera.

A conclusione di queste attività, ampio risalto sarà dato ai risultati attraverso iniziative di divulgazione presso gli allevatori, con l’obiettivo di migliorarne le conoscenze e per permettere loro di beneficiare dei risultati del progetto, in particolare per quanto attiene alle tecniche innovative attuabili per ridurre l’impatto ambientale della propria azienda.

 

Per aggiornamenti sul progetto: milkgas.crpa.it

Per informazioni: Paolo Rossi [p.rossi@crpa.it]

 

Iniziativa realizzata nell’ambito del Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020 — Tipo di operazione 16.1.01 — Gruppi operativi del partenariato europeo per l’innovazione: Produttività e sostenibilità dell’agricoltura — Focus Area 5D – Ridurre le emissioni di gas a effetto serra e di ammoniaca prodotte dall’agricoltura – Progetto “Milkgas – Strumenti di valutazione delle azioni di riduzione delle emissioni negli allevamenti bovini da latte”.

 

Fonte: GOI Milkgas

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-04-02T13:45:59+02:003 Aprile 2019|Categorie: News|Tags: , , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento