Record di scambi commerciali agroalimentari dell’UE per l’inizio del 2019

//Record di scambi commerciali agroalimentari dell’UE per l’inizio del 2019

Record di scambi commerciali agroalimentari dell’UE per l’inizio del 2019

Il valore delle esportazioni agroalimentari dell’UE a gennaio 2019 è aumentato per il 4° anno consecutivo raggiungendo un nuovo livello record di € 11,2 miliardi. Anche le importazioni agroalimentari sono cresciute fino a raggiungere i 10,8 miliardi di euro, portando il valore del commercio mensile a 22 miliardi di euro, rispetto ai 21 miliardi di gennaio 2018. Questi sono i risultati principali dell’ultimo rapporto commerciale mensile pubblicato dalla Commissione europea.

I maggiori aumenti di valore delle esportazioni mensili (gennaio 2019 rispetto a gennaio 2018) sono stati registrati per Stati Uniti (oltre € 191 milioni), Cina (aumento di € 91 milioni), Svizzera (aumento di € 39 milioni), Filippine e Russia (entrambi con aumenti di 29 milioni di euro). Le esportazioni sono invece diminuite maggiormente per Hong Kong (- 44 milioni di euro), Turchia (- 29 milioni di euro), Angola (- 26 milioni di euro), Arabia Saudita (- 24 milioni di euro) e Giordania (- 23 milioni).

Per settore, la maggiore crescita delle esportazioni è stata raggiunta per bevande spiritose e liquori, vino e latte in polvere, che hanno fatto registrare un aumento di 81, 68 e 58 milioni di euro rispettivamente. Le esportazioni di zucchero e sigarette sono quelle che hanno subito il calo maggiore, con una diminuzione delle esportazioni di 53 e 29 milioni di euro rispettivamente.

Per quanto riguarda le importazioni, il valore è aumentato maggiormente per i prodotti provenienti dagli Stati Uniti (oltre 291 milioni di euro) e dall’Ucraina (con un aumento di 246 milioni di euro). Le importazioni che sono diminuite maggiormente sono state quelle provenienti dal Brasile (meno 145 milioni di euro), dall’Indonesia (un calo di 97 milioni di euro) e dalla Malesia (un calo di 68 milioni di euro).

In termini di settori, le importazioni di cereali diversi dal grano, dal riso e dai panelli sono quelle che sono cresciute di più, con un aumento di 170 e 134 milioni di euro rispettivamente.

EU28: Export to Extra-EU of Agri-Food Products (million Euro)

Source: EUROSTAT – COMEXT

 

Monitoring EU agri-food trade: Development until January 2019

 

Fonte: Commissione europea

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-04-12T10:57:54+02:0012 Aprile 2019|Categorie: News|Tags: , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento