Registrata proposta di cittadini UE “Salviamo le api! Protezione della biodiversità e miglioramento degli habitat degli insetti in Europa”

//Registrata proposta di cittadini UE “Salviamo le api! Protezione della biodiversità e miglioramento degli habitat degli insetti in Europa”

Registrata proposta di cittadini UE “Salviamo le api! Protezione della biodiversità e miglioramento degli habitat degli insetti in Europa”

La proposta di iniziativa dei cittadini dal titolo «Salviamo le api! Protezione della biodiversità e miglioramento degli habitat degli insetti in Europa» è stata registrata come riportato nella

DECISIONE (UE) 2019/847 DELLA COMMISSIONE del 15 maggio 2019 sulla proposta di iniziativa dei cittadini dal titolo «Salviamo le api! Protezione della biodiversità e miglioramento degli habitat degli insetti in Europa» [notificata con il numero C(2019) 3800]

pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 138 del 24 maggio 2018.

L’oggetto della proposta d’iniziativa è così illustrato: «Abbiamo bisogno degli insetti per i nostri ecosistemi e per garantire la sicurezza alimentare. La Commissione deve adottare una legislazione per preservare e migliorare gli habitat degli insetti in quanto indicatori di un ambiente incontaminato.»

Gli obiettivi della proposta d’iniziativa dei cittadini sono i seguenti: «Per migliorare in modo evidente la base naturale della vita chiediamo obiettivi vincolanti per fare della promozione della biodiversità un obiettivo di fondo della PAC; ridurre drasticamente l’uso di pesticidi, vietare senza eccezioni i pesticidi dannosi e riformare i criteri di ammissibilità; promuovere la diversità strutturale dei paesaggi agricoli; ridurre efficacemente i fertilizzanti (per esempio Natura 2000); istituire efficacemente zone di conservazione (per esempio direttiva quadro sulle acque); intensificare la ricerca e il monitoraggio e migliorare l’educazione.»

 

Fonte: Eur-Lex

Print Friendly, PDF & Email

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento