Sardegna – Ovicaprino, Caria: prezzo del latte per i pastori deve salire, raggiungendo almeno la media delle ultime 5 stagioni

//Sardegna – Ovicaprino, Caria: prezzo del latte per i pastori deve salire, raggiungendo almeno la media delle ultime 5 stagioni

Sardegna – Ovicaprino, Caria: prezzo del latte per i pastori deve salire, raggiungendo almeno la media delle ultime 5 stagioni

Nei prossimi giorni nuova convocazione Oilos.

“Nelle scorse settimane abbiamo già avviato con il tavolo dell’Organismo interprofessionale latte ovino sardo (Oilos) delle interlocuzioni affinché si attivino tutte le procedure di monitoraggio delle produzioni che possano quindi favorire una crescita del prezzo del latte pagato ai pastori”. Lo ha detto l’assessore dell’Agricoltura, Pier Luigi Caria, che ha assicurato una nuova convocazione dell’Oilos. “Nei prossimi giorni convocheremo di nuovo Oilos e solleciteremo, per quanto di loro competenza, che siano messe in campo tutte le azioni possibili”.

L’assessore Caria ha poi aggiunto: “Se mi si chiedesse quale potrebbe essere un prezzo minimo ragionevole che i pastori dovrebbero pretendere dal mercato, direi: vista la pessima stagione che ha compromesso le produzioni, penso che i pastori possano chiedere, mettendosi assieme fra loro, almeno il prezzo medio ricavabile dalle ultime cinque stagioni”.

Fonte: Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Print Friendly, PDF & Email
Di |2017-12-12T17:27:18+02:0013 Dicembre 2017|Categorie: News|Tags: , , , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento