Sono aumentati nel 2017 i prezzi al pubblico di molti prodotti del latte

//Sono aumentati nel 2017 i prezzi al pubblico di molti prodotti del latte

Sono aumentati nel 2017 i prezzi al pubblico di molti prodotti del latte

E’ stato recentemente pubblicato il Report ISMEA-Nielsen sui consumi alimentari degli italiani.

La spesa per i prodotti alimentari, bevande incluse, è aumentata nel 2017, rispetto all’anno precedente, del 3.2%.

E’ bene ricordare che il latte e i suoi derivati rappresentano il 13.8% dell’agro-alimentare.

Tra i prodotti del latte continua a calare la spesa per il latte fresco (- 2.5%) e sorprendentemente quella per lo yogurt (- 1%) nonostante la variazione, rispettivamente, di + 3.7% e – 0.6%. Il prezzo del latte UHT è aumentato invece del l’1.9%. Il prezzo del burro ha subito un incremento di ben il 18%.

Sembrerebbe che nel 2017 il calo dei consumi dei derivati del latte si sia fermato, anche se i dati del report ISMEA-Nielsen fanno riferimento alla spesa e non ai volumi per cui i dati possono essere in parte falsati dagli aumenti del prezzo di vendita di molte referenze casearie. In ogni caso, la spesa per formaggi molli è aumentata dell’1.2%, quella per quelli duri dell’1.7% e per quelli freschi dell’1.8%.

 

Per la lettura integrale del report: Report consumi 2017

Print Friendly, PDF & Email
Di |2018-02-23T12:02:31+01:0023 Febbraio 2018|Categorie: News|Tags: , , , , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento