Il 16 Dicembre 2019 abbiamo voluto intervistare Luigi Madonini, titolare della Cascina Fornelli di Secugnago (Lodi) dove si svolgono molte attività agricole e zootecniche.

La Cascina Fornelli risale al 1700 e insiste su una superficie di circa 100 ettari dove, oltre alle coltivazioni agricole, sono presenti un allevamento di bovine di 250 capi in lattazione, 200 scrofe a ciclo chiuso, un agriturismo, un centro ippico e un impianto di biogas di 100 chilowatt.

Un’attività “rurale” così diversificata richiede un’attenta gestione del conto economico che deve essere strutturato per rami d’azienda. Luigi Madonini è inoltre l’attuale Presidente di Cosapam, una cooperativa di allevatori.

Ruminantia ha voluto incontrare Luigi Madonini per raccogliere alcune sue esperienze e riflessioni sull’essere agricoltore e allevatore e su come si debba gestire un conto economico. Abbiamo inoltre chiesto ad Arrigo Milanesi, che con la Farm consulting è consulente di questa complessa azienda, di supportare questa intervista.

Print Friendly, PDF & Email