Corte di Giustizia dell’UE

/%1$s al %2$s Corte di Giustizia dell'UE

Corte di Giustizia UE, conferma del Bisfenolo A come sostanza estremamente problematica per la tossicità sulla riproduzione

Il bisfenolo A (BPA) è una sostanza chimica usata prevalentemente in associazione ad altre sostanze chimiche per produrre plastiche e resine. Ad esempio il BPA è usato nel policarbonato, un tipo di plastica rigida, trasparente [...]

Soppressione diritti usufrutto intestati a cittadini di altri Stati membri su terreni agricoli nazionali: l’Ungheria è venuta meno agli obblighi

Corte di giustizia dell’Unione europea Sentenza nella causa C-235/17 Commissione / Ungheria L’Ungheria, avendo soppresso i diritti di usufrutto intestati direttamente o indirettamente a cittadini di altri Stati membri su terreni agricoli situati sul suo [...]

Corte di Giustizia UE, segni figurativi dell’area legata a DOP possono costituire evocazione illegittima della denominazione protetta

Corte di giustizia dell’Unione europea COMUNICATO STAMPA n. 55/19 Lussemburgo, 2 maggio 2019 Sentenza nella causa C-614/17 Fundación Consejo Regulador de la Denominación de Origen Protegida Queso Manchego / Industrial Quesera Cuquerella SL e Juan [...]

Quote latte e prelievo supplementare, la necessità di conoscere l’esatta interpretazione del diritto UE impone il rinvio pregiudiziale

Cons. St., sez. III, 5 aprile 2019, n. 2241 - Pres. Maruotti, Est. Cogliani Agricoltura – Quote latte – Disciplina eurounitaria – Interpretazione - Rimessione alla Corte di giustizia ue. Devono essere rimesse alla Corte [...]

Di |2019-04-11T15:23:42+02:0011 Aprile 2019|Categorie: Leggi & Norme|Tags: , |

Corte di Giustizia UE, l’Italia è venuta meno agli obblighi della direttiva sulle discariche di rifiuti per 44 siti

L’Italia è venuta meno agli obblighi derivanti dalla direttiva sulle discariche di rifiuti per quanto riguarda 44 discariche Sentenza nella causa C-498/17 Commissione/Italia Nel 2012, la Commissione ha inviato una lettera di diffida all’Italia, contestandole [...]

Corte di Giustizia UE su logo Bio per carni da macellazione rituale: non sono rispettate le norme più elevate di benessere animale

Il logo di produzione biologica europeo non può essere apposto a carni provenienti da macellazione rituale senza previo stordimento Una siffatta pratica di macellazione non rispetta le norme più elevate in materia di benessere degli [...]

Corte di giustizia dell’UE: il sapore di un alimento non può beneficiare della tutela del diritto d’autore

Il sapore di un alimento non può beneficiare della tutela del diritto d’autore. Infatti, il sapore di un alimento non può essere qualificato come «opera» Sentenza nella causa C-310/17 Levola Hengelo BV / Smilde Foods BV [...]

Macellazione rituale, l’etichettatura bio potrebbe essere conforme su cibi halal secondo l’avvocato generale Wahl

Conclusioni dell’avvocato generale nella causa C-497/17 Œuvre d'assistance aux bêtes d'abattoirs (OABA)/Ministre de l'Agriculture et de l'Alimentation, Bionoor, Ecocert France, Institut national de l'origine et de la qualité (INAO) L’avvocato generale Wahl propone alla Corte [...]