razione

/%1$s al %2$s razione

Gli effetti associativi degli alimenti nell’unifeed sono difficili da prevedere

Talvolta le analisi dei foraggi e i modelli di previsione indicano che una certa dieta può sostenere un'alta produzione bovina, ma alla fine i risultati non corrispondono alle aspettative. In una razione unifeed si potrebbe [...]

Gli acidi grassi essenziali e la fertilità – Parte I

Tra i vari nutrienti considerati nell’alimentazione della vacca da latte troviamo i grassi o lipidi, la cui conoscenza è estremamente importante. Si ritiene che l'aumento dell’apporto di grassi nella dieta delle bovine da latte non [...]

L’importanza di un corretto campionamento degli alimenti

La formulazione di una razione è valida solo quanto è basata su una corretta analisi degli alimenti. L'approccio tipico è quello di campionare foraggi e concentrati, spedirli ad un laboratorio di riferimento e caricare i [...]

Evento DIM4ZOO “Ruolo della preparazione delle miscelata nell’ottica di una alimentazione di precisione della bovina da latte”

Il 14 Dicembre 2018, presso la Soc. Agricola Lanfredi di Acquanegra Cremonese (CR), è stato realizzato l’evento dimostrativo “Ruolo della preparazione delle miscelata nell’ottica di una alimentazione di precisione della bovina da latte” nell’ambito del [...]

Quanto foraggio è corretto inserire in razione?

Diete con un’elevata presenza di foraggio sono note per apportare benefici per la salute della mandria ed essere poco costose; non sorprende quindi l’attenzione posta dagli allevatori e dagli alimentaristi sulla qualità dei foraggi. Oggi non [...]

DCAD e potassio: non solo in asciutta?

La differenza tra cationi ed anioni nella dieta (DCAD) misura il suo contenuto dei principali ioni osmoregolatori (Na+, K+, Cl-, S-), così detti perché giocano un ruolo critico nel mantenere l’equilibrio osmotico nei vari tessuti. [...]