vacca da latte

/%1$s al %2$s vacca da latte

Il collasso puerperale: segni clinici e terapia

Il collasso puerperale è una condizione patologica particolarmente temuta nell’allevamento della vacca da latte ad alta produzione. È la più importante malattia del metabolismo minerale e si manifesta quasi esclusivamente nelle ore immediatamente successive al [...]

Intervista a Roberto Spelta, pioniere della formazione laica nel settore della vacca da latte

Tra le interviste di Ruminantia non poteva certo mancare quella a Roberto Spelta che da decenni, con coerenza, fermezza e competenza, diffonde entusiasmo e conoscenze tra chi si occupa di vacche da latte. Da ben [...]

Associazione dell’assunzione di sostanza secca e del bilancio energetico prepartum e post-partum con disturbi della salute post-partum. Parte II: chetosi e mastite clinica

Nella prima parte di questa ricerca erano state indagate le associazioni dell'assunzione di sostanza secca e del bilancio energetico prepartum e post-partum con disturbi del parto e metriti. Vediamo ora invece le associazioni con chetosi [...]

Associazione dell’assunzione di sostanza secca e dell’equilibrio energetico prepartum e post-partum con disturbi della salute post-partum. Parte I: disturbi del parto e metriti

Introduzione Le vacche da latte in transizione subiscono un calo del DMI (Dry Matter Intake) nell'ultima settimana di gestazione ed il primo periodo dell'allattamento è tipicamente caratterizzato da un aumento dell’incidenza di disturbi che compromettono [...]

Indicatori di resilienza durante il periodo di transizione nelle vacche da latte: un caso studio

Introduzione Il periodo di transizione, definito come il periodo incluso tra 3 settimane prima e 3 settimane dopo il parto (Grummer, 1995), è un periodo impegnativo per le vacche da latte. Le rende vulnerabili allo sviluppo [...]

Effetti dell’integrazione in asciutta di un prodotto a base di lievito su conta delle cellule somatiche e salute della bovina nel post-parto

La seguente prova di campo, collegandosi al trial precedentemente pubblicato, conferma l’importanza strategica dell’intervento preventivo nel periodo di asciutta, permettendo così la modulazione della risposta immunitaria al parto e nelle prime settimana di lattazione: Impatto dell’integrazione [...]

L’importanza dell’ingestione nella bovina da latte

Le particolarità della fisiologia digestiva e dell'approvvigionamento dei nutrienti dei ruminanti portano a considerare fondamentale la conoscenza di tutti quei meccanismi che condizionano l’ingestione di sostanza secca. Il comportamento alimentare della bovina da latte, come [...]

Cellule somatiche individuali, un importante aiuto per gli allevatori

La determinazione routinaria del numero di cellule individuali sulle vacche iscritte ai Controlli Funzionali è iniziata nella seconda metà degli anni ’80, partendo dagli allevamenti della Lombardia. Ci sono voluti circa 10 anni affinché tutti [...]

I mangimi Veronesi e la produzione “etica” del latte

Nell’alimentazione della Vacca da Latte esiste la possibilità di formulare gli alimenti zootecnici per la produzione di latte con materie prime che non entrano in competizione diretta con l’utilizzo umano. Veronesi sostiene questa scelta etica proponendo una linea [...]

Di |2019-03-11T16:12:48+01:0012 Marzo 2019|Categorie: Novità dalle aziende|Tags: , , , , , |

Il Metodo Montessori applicato alla vacca da latte

Si dice, e a ragione, che per il successo di una qualsiasi attività imprenditoriale sia necessario mettere le persone giuste al posto giusto. Un buon manager è quello che sa scegliere le “risorse umane” e [...]