Telecamera DeLaval BCS, l’occhio sempre attento alla tua mandria

//Telecamera DeLaval BCS, l’occhio sempre attento alla tua mandria

Telecamera DeLaval BCS, l’occhio sempre attento alla tua mandria

Il parametro della condizione corporea (BCS) è spesso usato come indicatore dell’efficienza e dell’equilibrio della razione aziendale. Dovrebbe essere rilevato accuratamente e puntualmente in determinate momenti della lattazione. Disporre di un rilevamento accurato della BCS rende possibile un miglior piano alimentare. Ad oggi questo è reso possibile tramite la Telecamera DeLaval BCS strumento importante e originale perché attraverso l’analisi d’immagine fornisce un dato altrimenti estremamente dispendioso da ottenere in termini di tempo e competenza dell’operatore

Il dato letto viene analizzato dal software DeLaval BCS e la valutazione è inviata al programma di gestione della mandria De-Laval DelPro Farm Manager; le valutazioni dei singoli animali e gruppi della mandria sono quindi visualizzate sul computer aziendale sotto forma di rapporti e grafici. La telecamera BCS registra perciò se una vacca aumenta troppo la sua condizione fisiologica alla fine della lattazione e se quindi potrebbe essere soggetta problemi di salute, in particolare all’inizio della lattazione successiva. Anche una riduzione notevole della condizione fisiologica può essere rilevata immediatamente a inizio lattazione. Questo sistema è perciò ideale per gli allevatori intenzionati a tenere d’occhio le singole vacche che non rientrano nella soglia accettata per la mandria. Esiste anche la possibilità di adattare la razione di concentrato in ogni animale individualmente ecc. Potete perciò raggruppare le vacche nei gruppi di alimentazione TMR/unifeed con maggiore o minore contenuto energetico, o adattare la ricetta alimentare di specifici gruppi di alimentazione. Si può impostare un allarme in DelPro che vi segnali quando la condizione di una vacca devia dalla sua condizione fisiologica ottimale. Il programma di gestione della mandria mostra a colpo d’occhio le deviazioni tendenziali positive o negative del BCS per ciascun animale riepilogate su due e quattro settimane.

Configurazione precisa delle razioni

Potete pianificare e ottimizzare la razione sulla base della fase di lattazione, utilizzando le informazioni quotidiane sull’indice delle condizioni fisiologiche delle vostre vacche. Ciò vi consente di evitare la somministrazione eccessiva o insufficiente di energia alle vacche ed aumenta l’efficienza alimentare e il risparmio sui costi in questo importante settore dei costi.

Migliore salute delle vacche

Le informazioni costanti e precise servono da sistema di allarme precoce quando una vacca si scosta dall’indice delle condizioni fisiologiche (BCS) ideale. Reagite agli scostamenti il più presto possibile per risparmiare sui costi di veterinario e alimentazione.

Aumento della fertilità e parti più facili

Le valutazioni regolari delle condizioni fisiologiche aiutano ad assicurarsi che la vacca si trovi nelle condizioni ideali per la fecondazione e il parto. Potete evitare le malattie subito prima e dopo il parto, come la steatosi epatica o la chetosi (145 € (Schmidt, 2010) per il caso clinico; 55 € (Ferguson et al., 1994) per il caso subclinico) monitorando quotidianamente il BCS. Il monitoraggio del peso durante la gravidanza può prevenire i problemi durante e dopo il parto e fornisce anche il migliore inizio di vita ai vitelli.

Maggiore latte prodotto

Il mantenimento delle condizioni fisiologiche ideali durante la lattazione assicura la produzione di latte ottimale anche nella lattazione futura (fino a 545 kg durante i primi 120 giorni (Domecq et al., 1997)). Le valutazioni regolari vi consentono di mantenere le vostre vacche sulla curva di peso ottimale.

Print Friendly, PDF & Email

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Un commento

  1. Riccardo Cavalieri 5 Dicembre 2017 al 15:21

    Articolo molto interessante! Complimenti per il lavoro che svolgete ogni giorno.

Scrivi un commento