UE: gli scambi di prodotti agricoli valgono 275 miliardi di euro

//UE: gli scambi di prodotti agricoli valgono 275 miliardi di euro

UE: gli scambi di prodotti agricoli valgono 275 miliardi di euro

Il valore degli scambi (importazioni e esportazioni) di prodotti agroalimentari tra l’Unione europea (UE) e il resto del mondo nel 2018 è stato di 275 miliardi di euro, e quindi pari al 7,0% del totale degli scambi internazionali di merci extra UE. Questo valore è diviso quasi equamente tra esportazioni (137 miliardi) e importazioni (138 miliardi). E’ quindi presente solo un piccolo deficit commerciale. Tra il 2002 e il 2018, gli scambi valutati in valore sono più che raddoppiati, con una crescita media annua del 5,0%. Le esportazioni sono però cresciute più rapidamente (5,8%) rispetto alle importazioni (4,3%).

Time series chart of EU trade in agricultural goods 2002-2018

In termini di volume degli scambi, nel 2018 l’UE ha importato 151 milioni di tonnellate di prodotti agricoli, mentre ne ha esportati 99 milioni di tonnellate. Tra il 2002 e il 2018 il volume totale degli scambi ha avuto un tasso di crescita medio annuo del 2,1%. Anche in questo caso, le esportazioni sono cresciute più rapidamente (3,1%) rispetto alle importazioni (1,5%). L’aumento medio annuo dei prezzi per le esportazioni (2,6%) è stato inferiore a quello delle importazioni (2,8%).

I prodotti agricoli possono essere suddivisi in tre gruppi principali: prodotti di origine animale, prodotti di origine vegetale e prodotti alimentari. Nelle esportazioni, il gruppo più numeroso, con una quota del 57%, è costituito da prodotti alimentari, mentre i prodotti di origine vegetale (22%) e quelli di origine animale (21%) hanno quote quasi uguali. Nelle importazioni, il gruppo più numeroso, con una quota del 48%, è costituito dai prodotti di origine vegetale, seguito da prodotti alimentari (32%) e prodotti di origine animale (20%).

Pie charts showing imports and exports by product category for 2018

Il set di dati a cui ci si riferisce è accessibile qui.

Note:

La categoria dei prodotti di origine animale comprende: animali vivi, carne, pesce, crostacei e invertebrati acquatici, latticini, uova, miele e altri.

I prodotti di origine vegetale includono: alberi, piante, ortaggi, frutta, caffè, cereali, semi e olio.

I prodotti alimentari consistono in vari tipi di prodotti trasformati derivanti da prodotti vegetali e animali come zucchero, bevande, tabacco e alimenti per animali.

Per maggiori informazioni:

 

 

Fonte: Eurostat

Print Friendly, PDF & Email
Di |2019-04-24T10:25:27+02:0024 Aprile 2019|Categorie: News|Tags: , , |

About the Author:

Ruminantia - Lo spazio in rete dell'Allevatore. I migliori professionisti del settore a supporto dell'allevatore italiano, con informazioni aggiornate e articoli scientifici.

Scrivi un commento