ZOETIS lancia CLARIFIDE PLUS in Italia

//ZOETIS lancia CLARIFIDE PLUS in Italia

ZOETIS lancia CLARIFIDE PLUS in Italia

Anche in Italia sarà presto possibile genotipizzare la mandria e selezionare per una maggiore resistenza alle 6 più importanti patologie delle vacche da latte e per le 3 patologie della vitellaia. Il nuovo chip CLARIFIDE PLUS per ora disponibile solo per gli allevatori nordamericani sarà disponibile anche in Italia.

Uno studio, tutt’ora in corso in 15 stalle su circa 1600 primipare di cui viene monitorata la salute, mostra per esempio una differenza di incidenza di chetosi fra gli animali identificati come resistenti dall’indice genomico Zoetis e quelli suscettibili pari al 13%. Nel gruppo degli animali resistenti l’incidenza di chetosi è stata solo del 7% mentre per il gruppo suscettibile l’incidenza è risultata pari al 20%.

Questo chip consente di fatto all’allevatore di identificare già alla nascita le vitelle che hanno ereditato dai genitori i geni legati ad una maggiore resistenza alle principali patologie e di selezionarle per la rimonta aziendale. La selezione delle femmine per la rimonta associata a quella fatta sui tori per la FA consente di modificare il profilo genetico della mandria verso un tipo di animale più longevo e sano in maniera più efficiente contribuendo così a migliorare il reddito aziendale. Le patologie per cui si valuta la resistenza sono Mastite, Zoppie, Metrite, Ritenzione di placenta, Chetosi, Dislocazione abomasale per le vacche in latte e Patologie respiratorie, mortalità e diarrea per le vitelle.

Print Friendly, PDF & Email
Di |2018-10-25T15:52:26+02:0025 Ottobre 2018|Categorie: News|Tags: , , |

About the Author:

Genetista libero professionista, giornalista ed allevatrice molto conosciuta in Italia ed all'estero. Ha lavorato per 17 all'ANAFI.
Email: fabiolacanavesi@gmail.com

Scrivi un commento