Dopo otto anni dalla pubblicazione della Laudato si‘, papa Francesco dedica un altro documento alla crisi climatica, che vuole essere la continuazione del precedente. Il Pontefice, nella Laudate Deum, alla denuncia netta e documentata unisce una proposta per affrontare la situazione, indicando ai credenti le motivazioni bibliche e spirituali dell’impegno cui devono sentirsi chiamati in questo ambito.

«Sto scrivendo una seconda parte della Laudato sì’ per aggiornare i problemi attuali».
«Non abbiamo mai dimenticato che le giovani generazioni hanno diritto a ricevere da noi un mondo bello e vivibile, che questo ci investe di gravi doveri nei confronti del creato che abbiamo ricevuto dalle mani generose di Dio. Grazie per questo contributo.»Papa Francesco

Il nuovo documento di papa Francesco sulla crisi climatica. Significativamente rivolto a tutte le persone di buona volontà, si pone in continuità con la Lettera Enciclica Laudato sì evidenziando, al contempo, l’urgenza di decisioni politiche strutturali e di carattere sovranazionale per far fronte al cambiamento climatico, questione ormai ineludibile e che non può essere liquidata con argomenti ideologici.

Per acquistare il libro cliccare qui.

Print Friendly, PDF & Email