mangimi

/%1$s al %2$s mangimi

Rinnovo autorizzazione forma organica di selenio e selenometionina prodotti da lieviti come additivi nutrizionali

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea (GU L 132 del 20.5.2019) il REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2019/804 DELLA COMMISSIONE del 17 maggio 2019 relativo al rinnovo dell'autorizzazione della forma organica di selenio prodotto [...]

Una metodologia specifica per le miscele permette all’EFSA di valutare più sostanze chimiche compresenti

L'EFSA ha messo a punto un quadro metodologico armonizzato a uso dei propri gruppi scientifici per valutare i potenziali "effetti congiunti" delle miscele chimiche in alimenti e mangimi. Questo quadro metodologico mette a disposizione degli [...]

Di |2019-03-27T10:06:35+02:0027 Marzo 2019|Categorie: News|Tags: , , , |

Ministero della Salute, pubblicati i dati 2017 dei controlli ufficiali nella filiera dei mangimi

Il ministero della Salute ha reso pubblici i risultati dei controlli ufficiali effettuati nell’anno 2017 sulla filiera dei mangimi previsti dal Piano Nazionale Alimentazione Animale (PNAA). I controlli, programmati e coordinati su tutto il territorio [...]

Vitamina B2 da B. subtilis KCCM-10445 portatore di resistenza AMR: chiarimenti su notifica RASFF per mangime non conforme

18 dicembre 2018 E-006340/2018 Interrogazione con richiesta di risposta scritta E-006340/2018 alla Commissione Articolo 130 del regolamento Nicola Caputo (S&D) Oggetto: Batterio OGM resistente agli antibiotici La riboflavina, vitamina B per mangimi animali, viene prodotta [...]

Valutazione del regolamento sugli additivi per mangimi: la Commissione Europea lancia una consultazione pubblica

La Commissione Europea ha aperto una consultazione pubblica, riguardante la sicurezza alimentare e destinata a cittadini privati, operatori economici, proprietari di animali domestici, organizzazioni imprenditoriali, lavoratori e le loro organizzazioni rappresentative, organizzazioni non governative, consulenti e [...]

Il mare è fatto di gocce

E’ innegabile che stia crescendo nella gente la consapevolezza del fatto che le attività umane stanno danneggiando forse irreversibilmente il nostro pianeta con gli effetti inquietanti dell’aumento della temperatura, dell’inquinamento e del depauperarsi delle risorse. [...]