SILO: una “family company” orientata alla ricerca

SILO è un’azienda familiare situata a Firenze, con una spiccata vocazione allo sviluppo di nuove tecnologie volte a rispondere efficacemente alle sfide sempre nuove della nutrizione animale. L’area produttiva di SILO si estende su una superficie di 30.000 mq ed include una torre spray di 20 metri d’altezza per la micro-incapsulazione con enorme flessibilità per quanto concerne le matrici e le tecniche di protezione.

Lo studio approfondito del modello di Precision Feeding CNCPS, sviluppato dalla Cornell University, è al centro delle più recenti realizzazioni tecnologiche di protezione ruminale realizzate da SILO. Tra i nostri “punti di forza”: la tecnologia Nautilus.

La micro-incapsulazione volta pagina

La tecnologia Nautilus, oggetto del brevetto internazionale PCT / IB2019 / 059821 depositato dall’Ing. Fernando Cantini, Presidente e capo del Dipartimento Ricerca e Sviluppo della SILO, è un approccio innovativo alle esigenze di bypass ruminale e di biodisponibilità dei nutrienti. Il Nautilus è un vettore che può ospitare “a bordo” ingredienti funzionali fondamentali come EPA, DHA, acido linolenico, metionina, lisina, vitamine ed altri additivi di vostro interesse. Nautilus, nella sua rotta attraverso il rumine, protegge efficacemente gli ingredienti funzionali con un bypass superiore al 90% per poi rilasciarlo nell‘abomaso, grazie ad un rivestimento lipidico pH sensibile.

La composizione del Nautilus può essere personalizzata secondo le esigenze del nutrizionista. Possiamo costruire con voi il vostro Nautilus!

L’alto grado di bypass ruminale, la biodisponibilità dei nutrienti funzionali rilasciati già nell’abomaso, la resistenza alla pellettizzazione e i costi sostenibili, fanno del Nautilus uno strumento unico che nelle mani del nutrizionista può migliorare le prestazioni produttive e riproduttive nei ruminanti.

Come è fatto e come funziona il Nautilus?

La navicella-carrier è costituita da farina di estrazione di soia o, se richiesto, da altra matrice proteica vegetale. Gli alveoli della matrice proteica vengono riempiti con elementi funzionali quali EPA e DHA, acido linolenico da olio di lino, aminoacidi, colina, vitamine, oligoelementi oltre a monogliceridi specifici per la salute intestinale. Il granulo arricchito viene quindi rivestito con una doppia protezione lipidica pH sensibile.

Alveoli di f.e. di soia vuoti

Alveoli di f.e. di soia riempiti con elementi funzionali

 

 

 

Con Nautilus possiamo proteggere efficacemente anche lisina e colina se di vostro interesse!

L’utilizzatore di Nautilus è il produttore di mangime o di premix: con un’inclusione di prodotto normalmente contenuta tra da 200 e 300 grammi/capo/giorno è possibile ad esempio coprire i fabbisogni di aminoacidi, Ω3 e vitamine necessari per il periodo di transizione e lattazione.

Le nostre proposte per incrementare il tasso di fertilità

Nautilus Ω3 F è arricchito con EPA e DHA dell’olio di pesce, metionina e vitamine liposolubili. Clicca qui per saperne di più!

Nautilus Ω3 L è arricchito con acido linolenico dell’olio di lino, metionina e vitamine liposolubili. Clicca qui per saperne di più!

 

Per la salute intestinale di vacche e bovini da carne

Nautilus Microbiote ricco in 1-Monogliceridi a corta e media catena attivi nell’intestino per un’efficace regolamentazione del microbiota.

 

Per aumentare la resa in carne

NAUTILUS myostatin regola il livello di miostatina grazie ad un mix calibrato di 1-Monogliceridi a corta e media catena con un conseguente aumento della massa muscolare ed una diminuzione della deposizione lipidica.

 

Oltre alla tecnologia Nautilus, possiamo offrirvi:

Methioby, una metionina bypass pellettabile con rivestimento pH-sensibile

Methioby abbina i vantaggi delle metionine rivestite con film pH sensibile, ovvero il rilascio della metionina già nell’abomaso, a quelli delle metionine micro-incapsulate con film lipidico.

Methioby ha un bypass del 95%, una digeribilità intestinale dell’88% e, conseguentemente, una biodisponibilità pari all’83%.

Methioby resiste alla pellettatura. Il tutto con un ritorno economico estremamente interessante per il produttore di mangime e l’utilizzatore finale.

Methioby è stato oggetto di studi in collaborazione con l’Università di Parma e con l’Università di Piacenza.

Monogliceridi per la salute intestinale dei vitelli

SILO è leader nello sviluppo e nella produzione di Monogliceridi a corta e media catena per la salute intestinale degli animali. I Monogliceridi di acidi grassi a corta e media catena in associazione con il glicerolo sono oggetto del brevetto internazionale EP 2410 871 – B1 concesso nel 2015.

SILOvit è un mangime complementare, composto da monogliceridi e digliceridi di acido propionico, butirrico, eptanoico, caprilico, caprico e laurico, studiato specificatamente per la salute intestinale del vitello, da mescolare al latte ricostituito in stalla o da incorporare nella polvere di latte durante la produzione di latte ricostituito.

I monogliceridi e i digliceridi di acidi grassi a corta e media catena stimolano lo sviluppo dei villi, delle giunzioni strette e degli enterociti, garantiscono un’ottimale integrità e trofismo intestinale con effetto barriera nei confronti di batteri patogeni e coccidi, e favoriscono inoltre lo sviluppo della micro-flora benefica.

I monogliceridi contenuti in SILOvit costituiscono una fonte di pronta energia facilmente assimilabile dai giovani animali in quanto non necessitano di micelle per l’assorbimento ma vengono assorbiti direttamente dalla mucosa intestinale.

SILOvit permette una migliore ingestione del latte e della frazione fibrosa della razione e un controllo sulle diarree, con conseguente miglioramento della crescita e dell’aspetto dell’animale.

Massima efficienza alimentare e aumento della digeribilità della fibra                                             

FIBER DIGEST è il prodotto che SILO ha studiato per aumentare la degradazione della fibra (NDF), fino a +18%, nelle razioni per vitelloni da carne. E’ composto da gliceridi di acidi grassi a corta e media catena.  L’utilizzo di FIBER DIGEST consente di aumentare la frazione di amidi nella razione dei vitelloni (sino a +20%) senza rischi di acidosi. Oltre all’azione svolta nel rumine (aumento dell’attività dei batteri cellulosolitici) FIBER DIGEST è attivo nell’intestino modulando la microflora, aumentando l’assorbimento dei nutrienti e sfavorendo la flora patogena.

FIBER DIGEST riduce la quantità di miostatina circolante, con conseguente aumento della massa muscolare e miglioramento della conformazione corporea.

 

Visita il nostro sito: www.silohealth.com

Print Friendly, PDF & Email