Il portale che dal 2005 diffonde le good practice dell’alimentazione e del corretto stile  di vita ha una nuova struttura con nuovi servizi per contribuire a migliorare la salute e il benessere delle persone.

Il Consorzio Tutela del Formaggio Grana Padano annuncia la creazione di una nuova e più performante piattaforma a conferma del successo che il portale Educazione Nutrizionale Grana Padano ha conseguito in quasi 20 anni di attività, con oltre 6 milioni di pagine visitate solo nel 2023 e un alto indice di autorevolezza riconosciuto da Google.

Il portale, realizzato con le tecnologie digitali più avanzate, ha un nuovo layout e una maggiore capacità di coinvolgere l’utente per informarlo sui principi della prevenzione primaria e diffondere informazioni sull’equilibrata alimentazione e un corretto stile di vita, volte a migliorare il benessere e la salute di ciascun individuo.

Il portale Educazione Nutrizionale Grana Padano ha rinnovato e implementato il prestigioso comitato scientifico di medici specialisti inserendo nuove e autorevoli figure nel campo della psicologia e della medicina dello sport. Anche la redazione del portale si è ampliata per rinnovare i servizi e ottimizzare la fruizione delle informazioni sui diversi device.

Sul nuovo portale Educazione Nutrizionale Grana Padano è possibile, inoltre, scaricare 10 App facili da usare (disponibili QUI) e utili per seguire programmi alimentari che promuovono il benessere, danno indicazioni sul proprio stato fisico o sulle calorie da consumare in una giornata per rimanere in forma. Le App offrono servizi adatti a tutte le generazioni, compresi i millennial, per stimolarli ad occuparsi della loro salute. Sono, inoltre, disponibili App per l’infanzia e l’adolescenza, utili ai genitori per il benessere dei loro figli ed anche servizi e informazioni adatti ad un target più maturo, che trattano di menopausa o invecchiamento precoce per affrontare con maggiore serenità l’avanzare del tempo. Di seguito i nomi delle App sviluppate:

  1. Calorie&Menu della salute
  2. Calorie&Menu della salute per la menopausa
  3. O.Ve Dieta Sostenibile, vegetariana
  4. O.Ve Dieta Sostenibile, vegetariana per la menopausa
  5. La Dieta del Grana Padano
  6. Calcolo del BMI e massa grassa
  7. Calcolo del BMI per bambini e adolescenti
  8. La buona merenda
  9. Zuccherometro
  10. Calcolo del fabbisogno di calorie quotidiane

Il nuovo sito si occupa anche d’informare sul binomio tra sport e alimentazione con programmi alimentari idonei per gli sport più diffusi. Il portale Educazione Nutrizionale Grana Padano dedica anche un importante spazio ai disagi psicologici e alle conseguenze che il cibo ha per problematiche sempre più diffuse come ansia, stress o insonnia.

Il nuovo portale mantiene le due aree dedicate una al grande pubblico e l’altra ai professionisti medico-sanitari per i quali ha implementato il servizio di aggiornamento sull’alimentazione, raccogliendo e pubblicando gli studi maggiormente significativi tratti dalla letteratura scientifica internazionale più autorevole.

Il Presidente del Consorzio Tutela del Formaggio Grana Padano Renato Zaghini ha dichiarato: “Con l’attività Educazione Nutrizionale Grana Padano, ampliamo le nostre attività rivolte alla collettività, perché crediamo che una realtà importante come Grana Padano abbia anche il compito d’informare il cittadino consumatore sull’importanza dell’equilibrata alimentazione per la salute di grandi e piccini” – e continua – “La nuova piattaforma di ENGP conferma il nostro impegno nella diffusione della health literacy secondo i canoni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e nella conoscenza degli alimenti che il nostro Paese produce, tra i quali il nostro formaggio considerato un alimento funzionale per la salute oltre che un grande protagonista del gusto italiano, il formaggio DOP più consumato al mondo.”

Il portale, aggiornato e rivisto con tecnologie digitali all’avanguardia dalla società di comunicazione integrata Life, ha un nuovo layout e una maggiore capacità di coinvolgere l’utente per diffondere i principi della prevenzione primaria e informare il pubblico sul giusto equilibrio tra sana alimentazione e corretto stile di vita.

Del Consorzio Tutela Grana Padano fanno parte 129 aziende di lavorazione, che gestiscono 137 caseifici produttivi, 149 stagionatori e 200 preconfezionatori.

Nel 2023 sono state lavorate 5.456.500 forme con un aumento del 4,69% rispetto all’anno precedente.

Nel 2022 la produzione è stata di 5.212.103 forme, pari a 202.051,4 tonnellate, trasformando circa 2,760 milioni di tonnellate di latte munto in 3.835 stalle. L’intera filiera produttiva del prodotto a denominazione d’origine protetta più consumato nel mondo conta così su 50mila persone coinvolte.

In crescita anche l’export, che nel 2022 ha segnato un +6,19% rispetto al 2021 con 2.363.706 forme esportate, pari a circa il 47% del totale delle forme marchiate.

Nel 2022 la produzione lorda vendibile di formaggio stagionato alla consegna franco punto vendita è stata di 1,7 miliardi di euro, che al consumo è salita a 3,2 miliardi di euro, di cui 1.550.000.000 in Italia e 1.650.000.000 all’estero.

Queste performance lo rendono il formaggio DOP più consumato nel mondo.

Dal 1954 il Consorzio Tutela Grana Padano garantisce il rispetto della ricetta tradizionale e la sua alta qualità riconoscibile e ritrovabile in ogni singola forma prodotta. Il 24 aprile 2002 un decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha riconosciuto al Consorzio le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi relativi a Grana Padano nella sua natura di prodotto DOP, ovvero a Denominazione di Origine Protetta.

Presidente del Consorzio è Renato Zaghini, affiancato dal vice presidente vicario Giuseppe Ambrosi, dal vice presidente Attilio Zanetti e dal tesoriere Valter Giacomelli. Direttore generale è Stefano Berni, direttore amministrativo Carlo Costa.

Print Friendly, PDF & Email