Giovedì 30 novembre 2023 alla Fiera di Cremona sono stati presentati i risultati del progetto “Mungilux“ del DiSAA dell’Università degli Studi di Milano. Il progetto di ricerca, cofinanziato dal FEASR Operazione 16.1.01 “Gruppi Operativi PEI” del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Lombardia, vede coinvolta l’Università degli Studi di Milano (Dipartimenti DIVAS e DISAA) in qualità di capofila e due aziende zootecniche lombarde.

L’obiettivo del Progetto Mungilux è di migliorare l’illuminazione delle sale di mungitura, così da garantire condizioni ambientali adeguate per l’uomo e gli animali, aumentare la produttività e la sicurezza del lavoro, migliorare la gestione igienico-sanitaria delle bovine, incrementare la qualità del latte, ridurre i consumi energetici, conseguendo una maggiore sostenibilità economica e ambientale del processo produttivo.

Tra le finalità del progetto troviamo la possibilità di valutare per le sale di mungitura, l’applicabilità di un software professionale gratuito di progettazione illuminotecnica; lo sviluppo di una metodologia omogenea per valutare le condizioni di illuminazione delle sale di mungitura già esistenti e la ricerca di soluzioni illuminotecniche alternative e vantaggiose, in termini economici ed energetici, per illuminare correttamente l’area sede del compito visivo del mungitore.

Negli interventi della professoressa Maddalena Zucali e del professore Francesco Maria Tangorra la descrizione dei risultati ottenuti e degli obiettivi che potranno essere raggiunti entro il 2025.

Print Friendly, PDF & Email